www.bluestyle.org

 

 

DULCIMER

(1980)

 

Strumento simpatico, facile da usare, di matrice folk. Chiamato anche "dolcemelo" o "salterio degli Appalachi" (montagne americane del Nord Ovest, dove il suo uso era particolarmente diffuso).

 

Le corde sono 4, in genere accordate do-do sol do. Si tastano con una barretta o anche con le dita. I due cantini eseguono la melodia mentre le altre due corde forniscono un accompagnamento di bordone.

 

Il modello lo stesso che ho visto usare (tanti anni fa) da Angelo Branduardi.