www.bluestyle.org

Home - Musica - Letteratura - Rassegna - Links

 

 

Musica: Five Tips

Franco Nervo Story - Il Cantautore - Recitals - Chitarre - CD - VIDEO - DEMO MUSICALI - Parliamo di...

BlueStyle - 2BoN2BRed Fox - Five Tips - Blue West - Coro Largabanda - Catweasle - FN & PP

Massimo  Salvo

Franco  Stefano  Umberto

 

 

Il primo concerto: 20 settembre 2013

 

 

Il divertimento continua...

 

 

 

 

 

Il Rock ‘n’ Roll degli inizi, fatto di orologi matti e scarpe scamosciate blu, di sillabe senza senso e cuori solitari e scolarette e corse in auto. Il boogie, il rockabilly, il twist, la musica ingenua ed energica di Chuck Berry, Elvis Presley, Buddy Holly, Little Richard, Jerry Lee Lewis, Eddie Cochran, ma anche dei Beatles e dei Rolling Stones che iniziarono da lì la loro avventura. 

I Five Tips nascono nell'ambito dell'Associazione e del Coro Largabanda (di cui fan parte i cinque musicisti) per proporre un tuffo nel passato che fa ballare e divertire ancora oggi!

Il nome? Be', come c'erano i Four Tops adesso ci sono i Five Tips! (a noi piace tradurlo I Cinque Dritti...)

 

Franco Nervo: chitarra e voce;

Massimo Lajolo: chitarra solista e voce;

Salvo Li Volsi: batteria;

Stefano Carraro: voce e armonica;

Umberto Cariota: basso.

 

Video:

If I had a hammer: https://www.youtube.com/watch?v=2xjxxnf3gI0

Summertime Blues: https://www.youtube.com/watch?v=hziX2ZUQd7Q

Riprese di Renato Dionese al concerto alla Casa del Quartiere San Salvario (2014)

 

 

Audio:

Per adesso accontentatevi di alcune frettolose registrazioni delle prove.

(Se non vi accontentate correte ad ascoltarli dal vivo!)

 

All Shook Up (voce solista: Stefano)

Maybe Baby (voce solista: Massimo)

Twenty Flight Rock (voce solista: Franco)

 

 

"Le mie mani tremano e le ginocchia non mi reggono

Non riesco a stare dritto sui miei due piedi

A chi devi dir grazie per una simile fortuna?

Sono innamorato.

E sono tutto sottosopra.

Mm mm - oh oh - yeah yeah!"

[All Shook Up, di Blackwell/Presley]

 

* * *

"Bene, ho una ragazza con uno stereo

quando c'è da ballare, lei è la regina

amiamo danzare il sabato sera

soli soletti, la posso stringere stretta

ma lei vive al ventesimo piano, giù in città

e l'ascensore s'è rotto.

Così mi faccio uno, due piani, tre piani, quattro

cinque, sei, sette piani e otto ancora

al dodicesimo comincio a trascinarmi

 al quindicesimo sto per afflosciarmi

arrivato in cima, non ho più fiato per ballare!"

[Twenty Flight Rock, di Eddie Cochran]